Intermodal Hub

Il Polo Intermodale annesso all'aeroporto di Trieste è la nuova infrastruttura di connessione intermodale del Friuli Venezia Giulia per la mobilità su aereo, ferro, gomma con l'utilizzo di mezzi pubblici e privati, si sviluppa a partire dalla linea retta rappresentata dalla passerella pedonale aerea che, dopo aver attraversato la strada statale n°14 , collega l'aerostazione ai parcheggi, alla stazione degli autobus e alla nuova fermata del treno Trieste Airport sulla linea Trieste – Venezia.

OPERE REALIZZATE

Dal 19 marzo 2018 il Trieste Airport cambia completamente layout intergrando una nuova fermata della reta ferroviaria nazionale, collegata allo scalo da una passerella sopraelevata. Gli interventi hanno inoltre permesso di completare la nuova infrastruttura intermodale del Friuli venezia Giulia con una stazione bus, un parcheggio multipiano e un nuovo parcheggio scoperto, oltre al rinnovo delle varie aree dell’aerostazione.

INAUGURAZIONE (del 19 marzo 2018)

Il progetto del Polo Intermodale annesso all’Aeroporto di Trieste è uno degli obiettivi più importanti delineati dalla Regione Friuli Venezia Giulia nel suo piano regionale dei trasporti. Esso rappresenta la volontà di realizzare un punto strategico che integri il sistema di trasporto pubblico locale.

GLI OPERATORI

COMPAGNIE AEREE TRENO AUTOBUS TAXI
Alitalia
Lufthansa
Primera Air
Ryanair
Volotea
Trenitalia APT
Flixbus
Florentiabus
Consorzio Taxi Trieste Airport

 

LE DESTINAZIONI

DESTINAZIONE AEREO TRENO AUTOBUS
Trieste   Trenitalia SAF, Flixbus, GoOpti
Udine   Trenitalia SAF, Flixbus, GoOpti
Grado     APT, GoOpti
Monfalcone   Trenitalia APT, GoOpti
Venezia   Trenitalia Flixbus, GoOpti
Lubiana     Flixbus, GoOpt
Monaco Lufthansa Trenitalia  
Roma Alitalia Trenitalia  
Milano Alitalia Trenitalia  
Napoli Volotea Trenitalia  
Trapani Ryanair Trenitalia  
Bari Ryanair    
Catania Ryanair    
Valencia Ryanair    
Londra Ryanair    
Nizza     Flixbus, GoOpti
Reykjavik Primera Air