Albo fornitori e-procurement

La piattaforma Albo fornitori e-procurement fruibile online, è lo strumento utilizzato dalla Aeroporto Friuli Venezia Giulia S.p.A. per dare seguito alle disposizione di cui all'art.40 comma 2 del decreto legslativo 50/2016 relativamente alle "gare telematiche" sia di importo inferiore che superiore alla soglia comunitaria.
L’affidamento delle procedure sotto soglia comunitaria avviene in conformità al "Regolamento per i contratti di appalto di lavori, forniture e servizi, di importo inferiore alla soglia comunitaria, per le Imprese pubbliche e i titolari di diritti esclusivi operanti nei Settori speciali (ex comma 8, art. 36 del D.Lgs. n. 50/2016)" approvato dal Consiglio di Amministrazione della Aeroporto Friuli Venezia Giulia S.p.a., in data 27/03/2017, con delibera N. 12/2017.
Gli operatori economici possono iscriversi all'Albo fornitori utilizzando la piattaforma Albo fornitori e-procurement.
 
 

Per accedere all'Albo fornitori e-procurement clicca qui.

Regolamento e-procurement 

Regolamento Albo fornitori 

Regolamento contratti sotto soglia  (ex comma 8, art. 36 del D.Lgs. n. 50/2016) clicca qui

 

GDPR - INFORMATIVA PER I FORNITORI

Gentile Fornitore (interessato),

Desideriamo informarLa che il Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”) prevede la nuova regolamentazione per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al Trattamento dei dati personali.

Secondo la normativa indicata, tale Trattamento sarà improntato ai principi di liceità, correttezza e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti, secondo i principi contenuti nell’art. 5 del GDPR.

Ai sensi dell’art. 13 del GDPR, Le forniamo, pertanto, le seguenti informazioni:

Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento e del Responsabile della Protezione Dati

Il Titolare del Trattamento è Aeroporto Friuli Venezia Giulia SpA avente sede legale in Via Aquileia, 46 – 34077 RONCHI DEI LEGIONARI (GO), al quale potrà rivolgersi scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: info@triesteairport.it, oppure telefonando al 0481-777438 (Centro Direzionale).

Il Responsabile della protezione dei dati ex artt. 37 e ss.  GDPR è individuato nella figura della società ONEMORE S.R.L. (referente Alessandro Natolino) sita in Via Carnia, n. 1, Rodeano Alto, Rive D'Arcano (UD), i cui dati di contatto sono i seguenti: e-mail dpo@gruppopk.com; PEC: onemore@pec.pratikasrl.com.

Finalità del trattamento.

I dati personali raccolti saranno trattati e utilizzati per le seguenti finalità:

  • adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere;
  • adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità;
  • esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio;

Il conferimento dei dati e il trattamento degli stessi, inclusa la comunicazione, da parte di Aeroporto Friuli Venezia Giulia SpA per tali finalità, necessarie alla gestione del rapporto contrattuale o per l’adempimento di obblighi di carattere normativo, è obbligatorio e non richiede il suo consenso esplicito, pena l’impossibilità per la scrivente di instaurare e gestire il rapporto contrattuale.

Modalità di Trattamento dei dati.

Il trattamento dei dati per le finalità esposte ha luogo con modalità sia automatizzate (mediante sistemi informatici e software autorizzati dal Titolare), sia non automatizzate (su supporto cartaceo), nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge, dai regolamenti conseguenti e da disposizioni interne ovvero nel rispetto delle misure di sicurezza di cui all’art. 32 del GDPR 2016/679, ad opera di soggetti appositamente incaricati, in ottemperanza a quanto previsto dagli art. 28-29 GDPR 2016/679.

Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere trasmessi.

Per il perseguimento delle finalità prescritte i Suoi dati personali saranno trattati dal personale debitamente autorizzato di Aeroporto Friuli Venezia Giulia SpA. L’elenco aggiornato del personale autorizzato è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento; tali soggetti sono stati appositamente nominati incaricati del Trattamento.

Potrebbe inoltre sorgere la necessità di comunicare i Suoi dati a soggetti terzi appartenenti alle seguenti categorie: Autorità pubbliche (ENAC), Forze dell’Ordine, consulenti esterni, commercialisti, legali, istituti di credito, società di servizi e di consulenza e a terzi soggetti, incaricati dell'esecuzione di attività direttamente connesse e strumentali all'erogazione dei servizi di o con i quali l'Azienda abbia stipulato accordi commerciali funzionali alla diffusione e allo sviluppo dei servizi da erogare.

I soggetti appartenenti alle categorie sopra riportate operano in totale autonomia come distinti Titolari del Trattamento, oppure operano in qualità di Responsabili (esterni) del Trattamento all’uopo nominati da Aeroporto Friuli Venezia Giulia SpA.

Trasferimento dati all’estero.

Ai sensi degli artt. 44 e ss. del GDPR 2016/679 alcuni Suoi dati personali potranno essere comunicati a destinatari e responsabili del trattamento (questi ultimi opportunamente nominati dal Titolare), con sede presso Paesi Terzi non europei, sempre secondo principi di liceità, correttezza, trasparenza e tutela della sua riservatezza.

Tempi di conservazione.

I dati saranno conservati per i tempi definiti dalla normativa di riferimento: dieci anni per i documenti e relativi dati di natura civilistica, contabile e fiscale come previsti dalle leggi in vigore.

Diritti dell’interessato

L’interessato potrà ottenere dall’Azienda la conferma dell’esistenza o meno di dati personali nelle banche dati dell’Azienda stessa.

Nella Sua qualità di interessato, Lei è titolare dei diritti di cui agli artt. 15 e ss. del GDPR e precisamente: il diritto di ottenere dal Titolare del Trattamento conferma che sia o meno in corso un trattamento dei Suoi dati personali; potrà altresì richiedere e ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del Trattamento che lo riguarda; l’interessato potrà opporsi al Trattamento; l’interessato ha inoltre il diritto alla portabilità dei dati; di revocare il consenso (salvo i casi in cui il Trattamento sia necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del Trattamento o per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del Trattamento);

L’interessato ha, infine, il diritto di proporre reclamo all'autorità di controllo (Garante Privacy).

I predetti diritti potranno essere esercitati inviando apposita richiesta al Titolare del trattamento mediante i canali di contatto indicati nella presente informativa.